La Crusca radiofonica, un osservatorio sullo stato e sull’evoluzione della lingua italiana

La Crusca radiofonica, un osservatorio sullo stato e sull’evoluzione della lingua italiana

Davanti a un congiuntivo assente soffri come per un braccio amputato? Ti chiedi spesso che fine abbiano fatto egli ed ella? All’uso indiscriminato di dove come congiunzione relativa temporale tremi di disappunto? Di fronte a un quesito grammaticale spesso l’unica risposta che ti verrebbe da dare è: perché è così?
Allora non perdere l’appuntamento settimanale con “La lingua batte”, in onda ogni sabato alle 14.00 su Radio3. Un osservatorio sullo stato e sull’evoluzione della lingua italiana, compresi gerghi e dialetti, che propone un’alternativa radiofonica alla celeberrima Accademia della Crusca. Gli ascoltatori sono invitati a intervenire con segnalazioni di strafalcioni, dubbi e domande da sottoporre all’esperto d’arte grammatica.

Visita il sito www.radio3.rai.it o contatta lo staff de “La lingua batte” all’indirizzo lalinguabatte@rai.it o sul gruppo Facebook LA LINGUA BATTE – Radio3.